Associazione culturale fondata nell'anno 2001

da

Anna Poerio

Leopoldo Poerio (Catanzaro, 6/6/1776 – Firenze 1836) raggiunse il fratello Giuseppe a Napoli nel 1796. Arruolatosi nel corpo dei volontari nobili, nel 1798 fu promosso al grado di alfiere.
Nel 1812, esule, fu condotto prigioniero a Chatam dove, durante la relegazione tradusse dall’inglese il poema I Piaceri della Speranza di Thomas Campbell, la cui pubblicazione fu curata nel 1855 dal figlio Enrico: I Piaceri della Speranza poema di Tommaso Campbell in due canti tradotto in versi sciolti dal Tenente Colonnello Leopoldo Poerio e da lui arricchito di note e di analitiche considerazioni., Malta, Tipografia Luigi Brog. Egli tradusse, inoltre, il poemetto I piaceri della solitudine del Dr. Beattie e il poemetto Notturni Pensieri sulle Tombe nella Badia di Westminster di Mr. Moore. Queste due traduzioni nel 1858 furono pubblicate dal figlio Enrico ed incluse nel: Saggio di teatro italiano di Enrico Poerio, Malta, Tipografia Luigi Brog.
Nel 1814 Leopoldo Poerio fu liberato e potè tornare a Napoli con la moglie. Nel 1821, quando era colonnello capo di stato maggiore nella provincia di Lecce, fu costretto ad andare in esilio a Firenze, dove morì nel 1835.

info@poerioweb.it - Sede Legale: via Roma 212 - 81030 Teverola (Caserta) - Proudly powered by Wega Studios Web Agency, all rights reserved